A volte i bambini stupiscono

Chiesi alla classe di scegliere quando preferivano fare 2 ore di scienze fra le 6 disponibili (2 il martedì, 2 il giovedì e 2 il venerdì), l’unica condizione che imposi era che le 2 ore di scienze fossero su 2 giorni differenti.
Una parte della classe rispose che preferiva fare queste 2 ore il martedì e il venerdì, un’altra parte il martedì e il giovedì.
Decisi allora di mettere la cosa ai voti, ma una bambina disse che c’era una terza opzione: il giovedì e il venerdì.
Allora le chiesi se voleva mettere anche quella possibilità ai voti ma lei rispose che preferiva comunque il martedì e il venerdì, voleva solo fare sapere a me e alla classe che esisteva una terza possibilità.
Che mente brillante!
Ha considerato la mia domanda come un problema di matematica “dati 3 giorni della settimana, trovare tutte le possibile combinazioni per fare 2 lezioni di scienze su giorni differenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.